Miracolo: “Sea assuma o Viareggio resterà sporca”

VIAREGGIO - Stabilizzare i lavoratori preacari o Sea Ambiente non sarà in grado di tenere Viareggio pulita. E' questo l'appello di Fabrizio Miracolo, presidente della società di igiene ambientale alle prese con la scadenza di contratto di ben 30 lavoratori stagionali sui 170 dipendenti totali.

-

In questi giorni Miracolo – in prima fila nella battaglia sul decoro in città – ha scritto all’amministratore delegato Sandro Bonaceto affinchè vengano prorogati i contratti in scadenza.

Cgil, Uil e Fiadel, dopo l’apertura di Miracolo sul fronte assunzioni, hanno chieso un incontro con i vertici della società per mettere nero su bianco la soluzione al nodo precari.