Seravezza e Taiwan unite nel segno del marmo e della scultura

SERAVEZZA - Si rinsaldano i rapporti di amicizia e di collaborazione culturale tra Seravezza e Hualien. Una delegazione composta da circa venti artisti, studiosi, funzionari pubblici ed imprenditori della vivace città taiwanese sarà infatti dal 15 al 18 settembre in Versilia.

-

Obiettivo sviluppare la partnership che dal 2003, nel segno del marmo e della scultura, lega la Fondazione Arkad al Centro Culturale di Hualien, che vanta una lunga tradizione nella lavorazione artistica del marmo e di altri materiali,

Gli ospiti saranno ricevuti ufficialmente dalle autorità comunali di Seravezza, visiteranno le cave, alcune prestigiose aziende per la lavorazione del marmo, i più rinomati studi d’arte e spazi espositivi della zona partecipando infine alla conferenza “Tradizione e innovazione nella scultura” che si terrà sabato pomeriggio alle Scuderie Granducali. L’evento – definito “Scambio Sculturale” proprio perché focalizzato sulla scultura – è organizzato congiuntamente dal Comune di Seravezza e dalla Fondazione Arkad.